domenica 18 dicembre 2011

DI BUONI PROPOSITI, CHIUSURE E DIPARTITE

Generalmente la lista dei buoni propositi si stende per il primo dell'anno e non una settimana prima di Natale.
Eppure adesso mi viene così.
Sono stufa di rimandare e aspettare, di questo spreco inutile di energie.
Sono stanca di certi falsi buoni propositi altrui che si riducono ogni volta ad un nulla di fatto, ad un ritorno alle solite cose.
Devo tanto a me stessa, e chi mi è stato più vicino mi ha solo tolto, ha solo preteso.
Per questo debbo chiudere con un po' di cose.
Incluso il blog, mio malgrado.
Perchè nessuno ha il diritto di dirmi cosa dovrei o non dovrei scrivere.
Quello che ho scritto qui è quello che sento, senza filtri.
Qui e fuori di qui sono e rimango Chiara. 
Senza bugie e finzioni.
Il che mi rendo conto che talvolta può disturbare come poco altro.
Ormai è fatta, è andata così.
Le cose però cambiano e lo fanno senza possibilità di rimedio.
Devo categoricamente tirare fuori la mia vita dalla palude in cui sta affogando, aggrappata ad un luogo e a persone che hanno fatto il loro tempo e da cui non ho ricevuto e continuo a non ricevere nulla in termini umani, in primis.
Quel dannato biglietto aereo a ridosso del Natale probabilmente mi costerà una cifra.
Ma mi costa di più rimanere qui nell'inutile attesa che cambi qualcosa, nella speranza ogni volta tradita, nelle parole inutili e inutilmente spese.
I miei sforzi è giusto indirizzarli altrove.

Apprezzo tantissimo voi tutti che siete passati a leggermi e che avete lasciato i vostri commenti.
Ora come ora non mi sento di continuare a scrivere, anche se mi mancherà, e tantissimo.
Non so se e quando ritornerò nè sotto quale forma.
Per adesso un semplice ciao mi sembra la cosa più opportuna da scrivere.

11 commenti:

giorgiag ha detto...

ma come???? chi è che ti dice cosa scrivere.. o Chiara mi spiace un sacco se lasci... io amo la nostra piccola comunità ma capisco le tue scelte ed esigenze. mi mancherai, tutto qui..

metiu (casalingo disperato) ha detto...

cioè, io ti ho incrociata da una settimana e tu molli?
arrivo sempre al momento sbagliato.
in ogni caso, in bocca al lupo.
-m

Clorofillla ha detto...

è da poco che ho cominciato a seguirti, e dispiace anche a me che vai via.
e se smetti di scrivere, cmq, la darai vinta a chi ti dice cosa dovresti o non dovresti scrivere, ecco. io continuerei per la mia strada.
buona fortuna per il tuo viaggio... se dovessi cambiare idea, noi siamo qui.
ciao

Wallybis ha detto...

Cosa cosa cosa??? no chiaraluz no... qua e altrove sei parte della mia buona coscienza... :-(

Brocchetta ha detto...

uei chiaretta ma che succede?!?

lasnues ha detto...

mmmmmmmmmmm....
ok....
prenditi una bella pausa !

e magari trasformati in un folletto di un lontano bosco fatato ... ;-) !!!!

bacio stella!

Serena Madhouse ha detto...

Ciao Chiara, io e te tante volte abbiamo visioni differenti ma credo che a tutte e due stia a cuore l'idea di giustizia...
In questo post, anche se non ho idea da cosa sia scaturito (ma non voglio saperlo, lo rispetto per quel che è) leggo una gran voglia di respirare a pieno polmni un aria più pulita e totalmente libera...Ora forse qui sul blog quest'aria non la trovi (e posso anche capirlo..), ti auguro di trovarla altrove, di ricaricare le pile (ammesso che tu ne abbia bisogno) di goderti ogni attimo della tua vita vera...anch'io tante volte sono stata lontana dal blog, e non ci ho visto nulla di strano, poi son tornata, magari non sarà così per sempre e acnhe in questo non c'è nulla di strano.
Egoisticamente spero in un tuo ritorno, anche perchè difficilmente ci ritroveremo altrove...quindi
a presto, o a quando vuoi!
mad

lucietta1 ha detto...

ciao amore bello!buon anno!

patalice ha detto...

...che brutto colpo...
non so e non voglio saperlo, come gli altri del resto, perché qualcuno ti obbliga o ti controlla, però se non trovi più la giusta dose di libertà, è perfettamente insensato avere un blog... quindi lo capisco... spero possano tornare le circostanze per le quali sia sacrosantemente accettato ed accettabile avere ancora la tua pagina a contatto con noi... ti aspettiamo!

pinguino ha detto...

Ciao bellezza ero cosi felice di averti ritrovato dopo anni e invece leggo un post di addio... credo che la metamorfosi sia insita in tutti noi per fortuna. Io penso al blog non come un luogo per soddisfare gli altri ma solo per soddifare me stessa. Non so quando e se leggerai il mio commento, se ti ricorderai di me e di quello che siamo state un tempo, parte di una casa e di una famiglia. Io ho sospeso tutto perche' era diventato un cerchio vizioso. Non per colpa degli altri ma solo per colpa mia che mi sentivo obbligata ad investire energie per soddisfare altri. Per questo ho odiato, ho pensato alle energie spese come sprecate. Ora e' diverso. Scrivo quando ho voglia e per me stessa. Per ricordarmi del mio lato romantico e buffo che a volte nella routine di tutti i giorni va perso. Leggo per ricordarmi che al mondo c'e' intimita'. Un bacio Chiaretta.

Lanuit ha detto...

Torna presto!